“L’Economia secondo Papa Francesco” – Mons. Mario Toso

http://www.azionecattolicabo.it/wpac/download/6377/toso
Da questo link è scaricabile la relazione di Mons. Mario Toso sul tema “L’Economia secondo Papa Francesco” tenuta alla Giornata Interregionale di studio del MLAC a Faenza il 27 Giugno 2015

“Crearsi il lavoro” – FUCI (Federazione Universitaria Cattolica Italiana) – MLAC (Movimento Lavoratori di Azione Cattolica)

Articolo in cui la FUCI di Bologna parla dell’incontro organizzato con il MLAC.

_______________________________________________________________________

“Crearsi il lavoro” è il titolo dell’incontro promosso dalla FUCI (Federazione Universitaria Cattolica Italiana) e dal MLAC (Movimento Lavoratori di Azione Cattolica) incentrato sui giovani e sul lavoro, con un’attenzione particolare al metodo cooperativo e all’autoimprenditorialità.
Il desiderio di approfondire tali tematiche nasce dall’incontro tra gli universitari, con le preoccupazioni riguardo al loro futuro lavorativo incerto, e il mondo del lavoro pronto a raccontarsi.
La Fuci Bologna, la quale come stile ha sempre avuto a cuore la ricerca, il dialogo e il confronto ha aderito appieno a queste finalità ed ha posto, durante l’anno accademico 2014-2015, l’attenzione sulla tematica del lavoro. Continua a leggere

“Il sentimento religioso è il nuovo appestato della nostra città”

La scorsa settimana, al “Cassero” di Bologna è stata messa in scena un’oltraggiosa e blasfema parodia della passione di Cristo.
In una città che ama chiamarsi accogliente e tollerante, i credenti sono purtroppo abituati a sentirsi considerati un fastidioso residuo del passato. Se pure a parole si riconosce il contributo di solidarietà della comunità cristiana, non si perde occasione per negare spazio alla dimensione religiosa di quella e delle altre comunità di credenti che vivono nella nostra città. La novità di una maggiore pluralità delle comunità religiose nella città viene anzi addotta a scusa per negare a tutte l’accesso ai luoghi di vita comune, dalle scuole ai luoghi di lavoro. Il sentimento religioso è il nuovo appestato della nostra città, da tenere lontano e nascosto. Continua a leggere